critica impura,Disonore al (con) duce(nte)

“Onore al duce” sul display del busE’ polemica. Scatta l’inchiesta dell’AtacSu un autobus di linea compare la scritta inneggiante a Mussolini. Si sollevano subito le proteste su blog e social network. L’azienda del trasporto pubblico annuncia provvedimenti. Mentre in città ricompare il profilo del dittatore. Dura reazione dell’opposizione in Campidogliodi MARCO CIAFFONE Per un attimo scompaiono le indicazioni sul numero … Continua a leggere

Indarno da tempo, Nove poesie

dal blog moltiinpoesia di ennio abate   Nove poesie “Sotto questo sibillino pseudonimo si nasconde  comunque una persona realmente esistente”. Questa l’autopresentazione dettatami dall’autore dei testi qui pubblicati [E.A.] King Kong È perplesso, lo scimmione:Alza il muso dal gabbione,Vede il pubblico pistola,Gli esce un grido dalla gola! Che cos’è quella schifezza?Le catene a un tratto spezza,E la gente ora si … Continua a leggere

Homo laicus, News Letter

Newsletter 01.05.2012   Analisi delle contraddizioni e aporie a cui portano inevitabilmente i concetti tradizionali di DioCritica al teorema della creazione di BontadiniLuigi PirandelloCarlo Emilio GaddaEugenio MontaleVladimir NabokovVirginia WoolfFranz KafkaErnest HemingwayEugène IonescoLe provocazioni di MoraviaI lucidi deliri di Charles BukowskiIl mondo di EdmondoLe verità di PinocchioLa lezione di Primo LeviLa fisica di Alfred JarryUgo Grozio: anche se Dio non esistesse…Hobbes: … Continua a leggere

Davide Rondoni,Pasolini e Testori, gli eretici del Palazzo

da  L’avvenire Pasolini e Testori, gli eretici del Palazzo Una fascinazione del disfacimento dentro una tensione umana e intellettuale altissima. Sapevano discendere all’inferno. Sapevano che esiste. Già qui. E pur mostrarono la tenerezza indicibile, l’altezza di un bene, di una gioia dura. È questa la cifra comune, baudelairiana, dei due principali scrittori-lettori della mutazione culturale italiana novecentesca. C’è una vicinanza … Continua a leggere

Massimiliano Manganelli, E Volponi?

← Previous E Volponi?Posted on 27 aprile 2012 by Massimiliano Manganelli Più che dagli scaffali delle librerie, dal nostro dibattito culturale sembra scomparso Paolo Volponi. Di altri autori del Novecento non si finisce mai di parlare (Pasolini su tutti), anche a sproposito, ma di Volponi si dice poco o nulla. Sembra autore chiuso in una dimensione politico-locale, riservato a comunisti … Continua a leggere

Valentino Marra., Tutti insieme per amore dell’arte

Il mercato dell’arte, così come quello del lusso, non conosce flessioni e sembra resistere come un baluardo nella bufera della crisi mondiale. Nonostante il periodo di ingenti difficoltà economiche, sono tantissimi coloro che continuano ad investire in opere d’arte e coloro che continuano a credere nella forza dirompente dell’arte, dedicandole vite, passioni, professioni. Rivolgiamo qualche domanda sul mondo dell’arte, il … Continua a leggere

Valentino Marra., Tutti insieme per amore dell’arte

Il mercato dell’arte, così come quello del lusso, non conosce flessioni e sembra resistere come un baluardo nella bufera della crisi mondiale. Nonostante il periodo di ingenti difficoltà economiche, sono tantissimi coloro che continuano ad investire in opere d’arte e coloro che continuano a credere nella forza dirompente dell’arte, dedicandole vite, passioni, professioni. Rivolgiamo qualche domanda sul mondo dell’arte, il … Continua a leggere

Patrizia Gioia,IL PRIMO UOMO.. rara bellezza il film di Gianni Amelio….

IL PRIMO UOMO.. rara bellezza il film di Gianni Amelio…………di patrizia gioia DEBITORE DI ALTRUI VUOTi. di Patrizia GioiaUn film, questo ultimo di Gianni Amelio, tratto dal romanzo incompiuto di Albert Camus, di rara bellezza, una bellezza fatta di sguardi silenziosi tra grandi e piccoli, tra uomini e donne, di passi nella polvere, di mani che stirano e che pregano, … Continua a leggere

Federico La Sala, Se fossi papa

CEDIMENTO STRUTTURALE DEL CATTOLICESIMO-ROMANO. Benedetto XVI, il papa teologo, ha gettato via la “pietra” (“charitas”) su cui posava l’intera Costruzione…IL PAPATO DI BENEDETTO XVI: SETTE ANNI DI OFFESE ALLA CHIESA E ALL’ITALIA. Una nota su un incontro del 2005 e sugli eventi successivi, fino ad oggiPER UNA NUOVA TEOLOGIA E PER UNA NUOVA CHIESA, RIPRENDERE IL GESTO E L’INDICAZIONE DI … Continua a leggere