Barbara Spinelli,Abolire la miseria

Abolire la miseriaData di pubblicazione: 28.12.2011 Autore: Spinelli, Barbara Welfare (anzi, bene-vivere): l’antica bandiera dell’europeismo da sventolare di nuovo. La Repubblica, 28 dicembre 2011 Certe volte dimentichiamo che il pensiero di unirsi in una Federazione, nato come progetto non utopico ma concreto nell´ultima guerra in Europa, non ha come obiettivo la semplice tregua d´armi fra Stati che per secoli si … Continua a leggere

Gianmario Lucini,Buon anno con fantasia sovversiva

Buon anno con fantasia sovversiva  Fosse per me, li farei scoppiarein un sol botto – e dove dico io –quei petardi che le cagnareumane corrotte dal sentire intruppato del ventennio deflagranogià ora nel silenzio della notte:tutti insieme e con un solo schiantoa spazzare gli avanzi di promesse, sorrisi cattivi a trentadue dentidei parassiti in giacca e cravatta,insieme ai ladri, ai servi cretini,e … Continua a leggere

Patrizia Gioia e Wislawa Szymborska.Discorso all’ufficio oggetti smarriti

Buon 2012 con Gioia e.. Wislawa Il mio augurio per l’Anno Nuovo che sta arrivando  è di, almeno tentare, di spostare la pinna messa sopra, di non scrollare più le fronde e riaprire il terzo occhio…nulla è perduto, nè smarrito ( nemmeno l’ombrello)…si tratta di farlo “nuovo” ogni volta!Buon 2012…perchè quello che chiamiamo la fine del mondo – come dice … Continua a leggere

Flavio Villani, I Rapaci

sabato 24 dicembre 2011 Flavio VillaniI Rapacicon un commentodi Leonardo Terzo I rapaci s’alzano in voloPoco prima dell’albaSilenziosi volteggianoIn altoOltre i cirri più ostiliIn cerca di predeAcuminati incidono il ghiaccioSottile E mentre feriscono il cieloAttendono il momento propizio(Proprio il momento più giusto)Per fare ciò che i rapacipiù amano al mondoE paiono innocui tanto distantiLassùPoco più che puntini minuscoliQuasi invisibiliPersi nell’immenso … Continua a leggere

Roberto Taioli, Melisso di Samo

       Melisso, fu contemporaneo di Zenone di Elea e di Empedocle  l’agrigentino. Era nato a Samo circa cento anni dopo Pitagora e pare abbia avuto modo di conoscere la dottrina filosofica di Parmenide e di Eraclito. Infatti nessuna certa testimonianza ci consente di affermare che Melisso sia stato uno dei discepoli di  Parmenide. La notizia che Melisso sia stato membro … Continua a leggere

Franco Cardini ,Ti piace scherzare, o Signore

     Ti piace scherzare, o Signore di Franco Cardini – 23/12/2011 Fonte: francocardini Sto per affermare una cosa che parrà enorme, eppure è banale al punto che la sanno (quasi) tutti: credenti e forse perfino non credenti.Ma che cos’è questa storia che nessuno ha mai visto Dio? E che cos’è questa balla del silenzio di Dio, che Dio non si … Continua a leggere

Aldo Cazzullo, Intervista ad Angelo Scola

ALLA LEZIONE DI AMBROGIO, IL CARDINALE SCOLA PREFERISCE ANCORA LA LEZIONE DEL “LATINORUM” …. M. saluti e buon-natale – in  volgare (nella lingua di Dante), fls http://www.ildialogo.org/cEv.php?f=http://www.ildialogo.org/Ratzinger/Interventi_1324720534.htmNATALE IN VATICANO, 2011. RETTIFICARE I NOMI E BONIFICARE LA CHIESA DALLO SPIRITO DI “MAMMONA (“CARITAS”) E DI “MAMMASANTISSIMA” O PORTARE AL SUICIDIO LA CHIESA CATTOLICO-ROMANA?! Il teologo Ratzinger scrive da papa l’enciclica “Deus … Continua a leggere

Laura Tussi, Campagna: Manifesto Nonviolento

 Campagna: Manifesto Nonviolento    Promossa da: Associazione Peacelink, Presidente Alessandro MarescottiCampagna di pressione sui parlamentari per fermare le spese militari finalizzate alla guerra e all’acquisto dei cacciabombardieri F-35.MANIFESTO NONVIOLENTO http://www.peacelink.it/campagne/index.php?id=90&id_topic=4 Noi sottoscritti, singoli e associazioni, CHIEDIAMO al governo di attuare il risanamento del bilancio statale a partire dal taglio drastico delle spese militari. DICHIARIAMO CHE – votare a favore di … Continua a leggere

Patrizia Gioia,Natale con Hesse e Rilke

Patrizia Gioia,Natale con Hesse e Rilke …io non solo avevo perduto l’anello e non ne avevo sentito la mancanza, ma in tutti quegli anni terribili non avevo mai recitato né ricordato i quattro precetti fondamentali. Ora cercai subito di recitarli dentro di me. Li sentivo, li avevo nel cuore, mi appartenevano come ci appartiene un nome che abbiamo sulla punta … Continua a leggere

Federico La Sala IL NATALE, LA GRAZIA E LA VERITA’ ….

Federico La SalaIL NATALE, LA GRAZIA E LA VERITA’ …. IL VERBO SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZO A NOI * ….E “noi” subito ci affrettammo ad aprire tante “macellerie” (“chiese”) in cui poter vendere finalmente anche la “carne” di Dio a caro prezzo (“caritas”)!!! LA CHIESA DEI MERCANTI, DEL “LATINORUM” E DEL DIO “RICCHEZZA”, DEL DIO-MAMMONA. … Continua a leggere