Jacques Prevert, Barbara

martedì 30 agosto 2011PREVERT – BARBARA WebMuseum: Renoir, Pierre-Auguste.Ricordati Barbara Pioveva senza tregua quel giorno su BrestE tu camminavi sorridenteRaggiante rapita grondante, sotto la pioggiaRicordati BarbaraPioveva senza tregua su BrestE t’ho incontrata in rue de SiamE tu sorridevi, e sorridevo anche ioRicordati BarbaraTu che io non conoscevoTu che non mi conosceviRicordati, ricordati comunque di quel giornoNon dimenticareUn uomo si riparava … Continua a leggere

Roberto Gramiccia,Vettor Pisani, vita e morte di un artista drammatico

CULTURAVettor Pisani, vita e morte di un artista drammatico E’ passato qualche giorno dalla scomparsa di Vettor Pisani, un artista importante che ha lasciato una traccia profonda nella storia dell’arte degli ultimi quaranta anni almeno. Le circostanze della sua morte sono state drammatich. E’ stato ritrovato, infatti, appeso a delle corde usate per costruire le sue installazioni (non lacci di … Continua a leggere

Simonetta Cavalli,Invisibile a tre anni. Storia di Antonio nato zingaro

Invisibile a tre anni. Storia di Antonionato zingarodi Simonetta Cavalli Antonio è il più piccolo dei figli di Alfonso e Mafalda. E’ il quinto, ha solo tre anni, è nato dopo tanto tempo, quando ormai Mafalda pensava di essere troppo vecchia, con i suoi trentasei anni, per avere una altra gravidanza. Bruno, il primogenito era già padre di due bambine; … Continua a leggere

Simonetta Cavalli,Invisibile a tre anni. Storia di Antonio nato zingaro

Invisibile a tre anni. Storia di Antonionato zingarodi Simonetta Cavalli Antonio è il più piccolo dei figli di Alfonso e Mafalda. E’ il quinto, ha solo tre anni, è nato dopo tanto tempo, quando ormai Mafalda pensava di essere troppo vecchia, con i suoi trentasei anni, per avere una altra gravidanza. Bruno, il primogenito era già padre di due bambine; … Continua a leggere

Patrizia Gioia, un grazie agli Amici presenti e non presenti la sera del 26 agosto al San Carlo

un grazie agli Amici presenti e non presenti la sera del 26 agosto al San Carlo per riportare al cuore Raimon Panikkar…da patrizia gioia Cari Amici,un caro grazie a tutti voi, tanti, visto il periodo e il caldo assai debilitante, che siete stati presenti la sera del 26 al San Carlo.Un momento che ha voluto essere un sentimento di gratitudine … Continua a leggere

Natalia Ginzburg, Cesare Pavese. Ritratto di un amico

mARTEDÌ 30 AGOSTO 2011  dAL BLOG VENTO CALDO Natalia Ginzburg, Cesare Pavese. Ritratto di un amico  Nel 1957 sul”Radiocorriere” Natalia Ginzburg scrisse un toccante ritratto di Cesare Pavese. E’ un testo dimenticato che crediamo valga la pena riprendere. Natalia Ginzburg Ritratto d’un amico La città che era cara al nostro amico è sempre la stessa: c’è qualche cambiamento, ma cose … Continua a leggere

Natalia Ginzburg, Cesare Pavese. Ritratto di un amico

mARTEDÌ 30 AGOSTO 2011  dAL BLOG VENTO CALDO Natalia Ginzburg, Cesare Pavese. Ritratto di un amico  Nel 1957 sul”Radiocorriere” Natalia Ginzburg scrisse un toccante ritratto di Cesare Pavese. E’ un testo dimenticato che crediamo valga la pena riprendere. Natalia Ginzburg Ritratto d’un amico La città che era cara al nostro amico è sempre la stessa: c’è qualche cambiamento, ma cose … Continua a leggere

Colto sul fatto il buco nero cannibale

ho il piacere e l’onore di segnalare questa recente pubblicazione sulla rivista ” Nature”, ad essa ha collaborato attivamente mia  figlia Vanessa, astrofisica presso il CNR a Palermo( attilio mangano)  Colto sul fatto il buco nero cannibale, STUDIO SU NATURE  17 ITALIANI FRA GLI AUTORI, fra i quali mia figlia Vanessa( attilio mangano) eccoti il link con la press release … Continua a leggere

Quanto spendi? Due milioni di dollari al mese

      Thalita  van Zon  modella di Play boy ed ed ex fidanzata del figlio di Gheddafi, MUTASSIM, era corsa in Libia  sperando in una delle solite vacanze ma la situazione è precipitata e lei è saltata giù dal balcone dell’hotel per sfuggire ai ribelli che, si dice, volessero bruciarla viva. Un braccio rotto e contusioni varie alla schiena … Continua a leggere

Francesco Alberoni,Il fascino nasce dalla verità, Mai fidarsi delle apparenze

PUBBLICO&PRIVATO  corriere della sera Il fascino nasce dalla verità Mai fidarsi delle apparenzePiacere non può essere il frutto di artificio o di recita La nostra è un’epoca che dà una grande importanza alla bellezza fisica. Pensiamo all’enorme sviluppo delle palestre, delle beauty farm, della chirurgia estetica, alle spese per la cosmesi e l’abbigliamento. Ma fra tante donne belle ed eleganti … Continua a leggere