Luca Mazzucato,Discorsi di Ralph Nader

Attacco alla dittatura bipolare! di Luca Mazzucato – 30/03/2011 Fonte: Altrenotizie Trecento studenti universitari assiepati nell’auditorium, si aprono i microfoni per le domande, dopo tre ore c’è chi vuole discutere. Non capita spesso, in America, di vedere tanti ragazzi appena maggiorenni tutti insieme, assetati di politica e di partecipazione: solo Ralph Nader può fare il miracolo! Con la scusa di … Continua a leggere

Armando Todesco, Milano :chi votare chi?

Milano :chi votare chi? Le caratteristiche di questa campagna elettorale a Milano e’ lo scarso spessore  politico dei candidati  e la debolissima  attenzione della citta’ . In un parola: indifferenza e mediocrita’ . Ormai a  Milano si sono  chiuse tutte le sezioni elettorali e la politica e’ morta . Si fa solo in televisione o nei club privati .Ognuno per … Continua a leggere

MoltinpoesiA,”Quartetto per il Medio Oriente”

MOLTIINPOESIA domenica 27 marzo 2011 CONTRIBUTI Rita Simonitto Scrivere al presente 12: “Quartetto per il Medio Oriente” 1 )  Amarezza Da alte torri non ho parole da infiammare gli animi. Forse uno sguardo più lungo che da colline e mutevoli orizzonti vede anzitempo avanzare la tempesta. “Ecco l’onda che arriva”, posso dire, mentre tumultuoso pulsa il mio sangue nelle vene. … Continua a leggere

Giuseppe Carracchia “Il verbo infinito” lettura di Antonella Pizzo 29

dal blog viadellebelledonne Giuseppe Carracchia “Il verbo infinito” lettura di Antonella Pizzo 29 MAR 2011 Le jardin de giverny – Monet Il verbo infinito Giuseppe Carracchia, Prova D’autore, 2010 Catania Giuseppe Carracchia è un giovane poeta, nato nel 1988 ha già al suo attivo tre raccolte di poesie: Pensieri notturni del 2005, Anime vagabonde del 2007, e infine quest’ultima “Il … Continua a leggere

gIUSEPPE scano, dignità questa sconosciuta [le donne d’arcore ]

dignità questa sconosciuta [le donne d’arcore ] (…) Orgoglio e dignità! Lontano dal telefono, se no si sa! Eh, no! Un po’ di serietà, aspetta almeno un attimo! (…) ( Orgoglio E Dignità  di Lucio Battisti ) molti (  i soliti che leggono  e  non commentano  direttamente qui  o su fb ) nonostante  abbia precisato  con la  storia  di franca  … Continua a leggere

Egitto: i salafiti vincono già

Egitto: i salafiti vincono già sui rivoluzionari col culo al caldo di Sherif El Sebaye – 28/03/2011 Fonte: megachip Lasciamo da parte, per un attimo, il caos libico e torniamo a ciò che rischia di diventare il caos egiziano. L’altro giorno vi ho riferito che un influente Imam salafita ha fatto una predica molto eloquente che ha conquistato le prime … Continua a leggere

Il Violino di Hitler” di Igal Shamir.

DA  AFFARI ITALIANI Il libro/ Il Violino di Hitler Fausto Lupetti Editore manda in libreria “Il Violino di Hitler” di Igal Shamir. L’autore, figlio di ebrei polacchi, è un violinista di fama internazionale… SCOPRI LA TRAMA DEL LIBRO E LEGGI LE PRIME PAGINE DEL LIBRO Lunedí 28.03.2011 07:54 La copertina LA TRAMA – Francia 1940, sotto l’occupazione nazista. In un … Continua a leggere

Marcella Corsi,Scrivere al presente 8

«Fra un secolo si immaginerà che in questa nostra Assemblea, mentre si discuteva sulla nuova costituzione repubblicana, seduti su questi scranni non siamo stati noi, uomini effimeri, di cui i nomi saranno cancellati e dimenticati, ma sia stato un popolo di morti, di quei morti che noi conosciamo ad uno ad uno, caduti nelle nostre file nelle prigioni e sui … Continua a leggere

Mila Spicola,Ma le bombe che minchia c’entrano con la democrazia?

Ma le bombe che minchia c’entrano con la democrazia? 1. 21 marzo Lunedì, si parte:  partire è un po’ come morire. A pochi kilometri da Lampedusa morire è restare. Parola d’ordine: per quattro giorni dimenticare. Veneto, viaggio d’istruzione, 43 ragazzi di scuola media, tre professori. 2. 22 marzo Martedì: il tempo si ferma davvero dentro il teatro olimpico a vicenza … Continua a leggere

Marcella Corsi ,Scrivere al presente

MOLTINPOESIA Il blog del Laboratorio Moltinpoesia, Palazzina Liberty, L.go Marinai d’Italia 1, Milano sabato 26 marzo 2011 CONTRIBUTI Marcella Corsi Scrivere al presente 7: nessuna risposta, una domanda [Libia 2011] colpiscono facce belle di uomini – e bambine che nonostante tutto ridono – uno in piedi su un camioncino deciso punta al cielo una mitraglia sottile ma che ci fa … Continua a leggere