Un Taricone vero e anche di talento

DA  IL SOLE 24 ORE Un Taricone vero e anche di talento Era il settembre del 2000. I giornali parlavano male del Grande fratello. Che orrore, signora mia. I luoghi comuni si sprecavano. Sembrava inarrestabile lo snobismo su quel primo esperimento di televisione che guardava da vicino le persone normali. Le pagine degli spettacoli dei quotidiani si erano trasformate in … Continua a leggere

(PER RINA GAGLIARDI) L’ANGELO NUOVO N

di Tommaso Di Francesco L’angelo nuovo   L’orrenda ineguaglianza dei miopi ti favoriva dentro un’altra luce fuori dalle nebbie i lupi, la ragione il fuoco era nascosto, la ginestra radici stendeva tra tenerezza e assalto dentro le notti rabbia sottile le parole. Tutta la rivolta del nostro passato, nel crepuscolo Corazzini e Rosa misura del debole che non vuole morire … Continua a leggere

Marco Belpoliti, La nostra estate dietro le sbarre

da LA STAMPA La nostra estate dietro le sbarre Arriva l’estate e si dorme con le finestre aperte. Perciò aumentano i pericoli: ladri acrobati che si arrampicano lungo grondaie, ponteggi provvisori che inducono al furto, uomini-scimmia che scalano balconi e oscillano lungo i cornicioni. Se ne sente parlare in giro, nei negozi, dal fruttivendolo, dal pizzicagnolo, in tintoria. Un incubo … Continua a leggere

A.Speziano, Ancora su Ennio Flaiano

Ancora su Ennio Flaiano. Nel centenario Angelo Spaziano «Un calabrone entra nella stanza illuminata e va a battere velocemente contro la lampada, le pareti, i mobili. Subito si avverte il rumore secco delle sue zuccate. Dopo un po’ si acquatta per riprendere le forze. Ricomincia allora a urtare contro la lampada, le pareti, i vetri, e daccapo contro la lampada. … Continua a leggere

G.Cercone, “BRIGHT STAR” DI JANE CAMPION

Notizie Radicali lunedì 28 giugno 2010 “BRIGHT STAR” DI JANE CAMPION: L’”AMORE ROMANTICO” È UNA DISGRAZIA? di Gianfranco Cercone Un luogo comune vuole che tutte le storie siano ormai già state raccontate. E al cinema e non solo, le storie più raccontate di tutte, che sembrerebbero ormai non doverci più riservare nessuna sorpresa, sono le storie d’amore. Eppure accade al … Continua a leggere

Monet caricaturista

da pensare in un’altra luce 26/06/10 Monet caricaturista Ci sono, a consolazione di chi non ha successo nella scuola, precedenti illustri. Ce lo racconta, per esempio, Daniel Pennac nel suo Diaorio di scuola. Ma non era l’unico. Leggete cosa narra Claude Monet: “Sono un parigino di Parigi. Vi sono nato nel 1840, sotto il buon re Luigi Filippo, in un … Continua a leggere

Vittorio Sereni – da Versi a Proserpina

Vittorio Sereni – da Versi a Proserpina Claude Monet La sera invade il calice leggero che tu accosti alle labbra. Diranno un giorno: – che amore fu quello… -, ma intanto come il cucù desolato dell’ora percossa da stanza a stanza dei giovani cade la danza, s’allunga l’ombra sul prato. E sempre io resto di qua dalla nube smemorata che … Continua a leggere

G.Apollinaire, Saltimbanchi

domenica 27 giugno 2010  da l’arameo errante Saltimbanchi ( Saltimbanques) di Guillaume Apollinaire Pablo Picasso – Wikipedia Nella pianura i saltimbanchi S’allontanano lungo i giardini Davanti agli usci di grigie locande Per i villaggi senza campanili E i ragazzi camminano davanti Gli altri seguono sognando Ogni albero da frutta si rassegna Quando a distanza gli fanno segno Hanno pesi rotondi … Continua a leggere

F.Tontoli, L’amore killer

da poeti clandestini VENERDÌ 25 GIUGNO 2010 L’AMORE KILLER di Francesco Tontoli Ci sono molti modi per far morire un amante. Il primo e forse il più nobile è quello di togliere l’acqua alle sue rose lasciando che le spine lo dissanguino lentamente ucciderlo nel suo veleno intossicandolo dello stesso amore osceno che lo nutre. Farlo ansimare del profumo di … Continua a leggere